Lazio, Sarri: “Miglior gara a livello tecnico-tattico, ecco cosa ci manca per migliorare…”

Nel post-partita di Lazio-Milan 4-0, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri si è concesso ai microfoni di DAZN per commentare i 90 minuti appena trascorsi.

Di seguito le sue parole:

“Appena l’arbitro ha fischiato ho pensato subito alla gara con la Fiorentina perché sarà una partita difficilissima. Viviamo in una piazza particolare, dopo Lecce eravamo la peggior squadra, ora siamo la migliore. Bisogna far rimanere i ragazzi concentrati.

Non possiamo avere l’idea dello scudetto, dobbiamo pensare alla prossima partita e tenere l’adrenalina alta per le prossime gare, questa è stata anche la nostra pecca in alcune partite.

Abbiamo preparato la sfida sul fatto che ogni tanto la difesa del Milan apre degli spazi nei quali potevamo inserirci ed i movimenti di Felipe Anderson aiutavano ad aprire di più. Nel primo tempo siamo stati molto bravi anche nel costruire dal basso.

A livello di goduria la partita migliore è stato il derby, a livello tecnico-tattico invece quella di oggi è stata una delle miglior gare. Se ci togliamo la nostra pecca di lasciare punti contro squadre sulla carta inferiori possiamo arrivare in alto. Sono abituato a giocare spesso e non mi piace perché mi toglie la cosa che preferisco, ovvero allenare in settimana. Ora penso a recuperare Ciro, perché  ci darebbe la possibilità  di far riposare i 3 davanti che stanno sempre giocando. Attendo domani mattina l’esito degli esami strumentali.

Non ci siamo ne mai nascosti ne mai esposti per la Champions League, facciamo il massimo e a fine stagione tireremo le somme. Daremo tutto partita dopo partita anche se ci sono carte più attrezzate. Ci siamo fatti un bel regalo, abbiamo vinto con una squadra con cui la scorsa stagione abbiamo sempre perso”.

 

Follow LAZIALITA on Social
0