Qatar 2022 – Inghilterra a valanga, ok l’Olanda. Pari tra Usa e Galles

Si è conclusa con 12 reti la prima “vera” giornata dei Mondiali in Qatar 2022. Dopo l’esordio dei padroni di casa di domenica, terminato 0-2 in favore degli ospiti dell’Ecuador, trascinati dalla doppietta di Valencia, la giornata di lunedì ha visto altri tre match.
Alle ore 14:00 è scesa in campo l’Inghilterra di Southgate, che ha (stra)vinto contro l’Iran. La sfida è terminata 6-2: ad aprire le danze è stato Jude Bellingham, primo giocatore del nuovo millennio (29 giugno 2003) a segnare in un Mondiale. Al festival del gol hanno partecipato anche Saka (doppietta), Sterling, Rashford (in gol dopo pochissimi secondi dal suo ingresso in campo) e Grealish. Doppietta di Taremi per l’Iran, che aggancia Valencia e Saka in cima alla classifica cannonieri.
Vince anche l’Olanda, senza grandi meriti, nella sfida delle 17:00 contro il Senegal. A cinque minuti dalla fine sblocca Gakpo, di testa. Il raddoppio di Klaassen arriva a tempo scaduto. La seconda sfida del gruppo B è invece quella tra Stati Uniti e Galles. Apre uno splendido gol di Weah, servito da uno straordinario Pulisic. Sul finale, ci pensa Gareth Bale a riportare l’equilibrio nel risultato: dagli undici metri l’ex Real Madrid è una sentenza.

Follow LAZIALITA on Social
0