Europa e Conference League si decidono sul gong: la situazione paese per paese

 

logo-sfondo-articoli

Si avvicina, pressoché in ogni campionato d’Europa, il momento del gong. In Italia e non solo, i giochi sono ancora apertissimi per tutte le posizioni di classifica. Nel nostro campionato una tra Lazio, Roma, Atalanta e Fiorentina rimarrà fuori da tutte le competizioni europee il prossimo anno. In Spagna Betis, Villarreal e Real Sociedad si spartiranno con grande probabilità le posizioni in Europa e Conference League, lo stesso vale per Arsenal, Tottenham, Manchester United e West Ham in Inghilterra: una andrà in Champions, due in Europa League e una si accontenterà dei playoff di Conference. Vediamo nello specifico, paese per paese (mancano, per ovvie ragioni, Russia a Ucraina, sospese dalle competizioni europee), le squadre in lotta per un posizionamento in Europa e in Conference League. In base ai ranking UEFA dei diversi campionati, alcune squadre andranno direttamente alla fase a gironi du Europa League (ad esempio quinta e sesta in Italia, Germania e Portogallo), altre ai turni preliminari per accedere al tabellone principale (ad esempio nei campionati croato, danese, greco); mentre ai gironi di Conference League si accederà tramite il playoff (che l’estate scorsa la Roma disputò tra andata e ritorno col Trabzonspor di Trebisonda).

 

AUSTRIA – Sturm Graz, Wolfsberger, Austria Vienna e Klagenfurt

BELGIO – Union St.Gilloise, Club Brugge, Anversa e Anderlecht

BULGARIA – CSKA Sofia, Botev Plovdiv, Cherno More e Levski Sofia

CIPRO – APOEL Nicosia, AEK Larnaca, Anorthosis Famagosta

CROAZIA – Hajduk Spalato e Osijek

DANIMARCA – Midtjylland, Brondby, Aalborg e Randers

ESTONIA – Levadia Tallinn

FRANCIA – Monaco, Rennes, Strasburgo, Nizza, Lens e Lione

GEORGIA – Dinamo Tbilisi e Dila Gori

GERMANIA – Lipsia, Friburgo, Union Berlino e Colonia

GRECIA – PAOK Salonicco, Aris Salonicco, AEK Atene e Panathinaikos

INGHILTERRA – Arsenal, Tottenham, Manchester United, West Ham

IRLANDA – Shamrock Rovers e St. Patricks

ITALIA – Lazio, Roma, Atalanta e Fiorentina

MOLDOVA – Sheriff Tiraspol, Petroclub Hincesti

NORVEGIA – Lillestrom, Sarpsborg, Valerenga, Bodo

OLANDA – PSV, Feyenoord, Twente, AZ Alkmaar

POLONIA – Rakow, MSK

PORTOGALLO – Benfica, Braga, GIL Vicente

REPUBBLICA CECA – Slavia Praga, Sparta Praga, Viktoria Plzen

ROMANIA – Cluj, Steaua Bucarest, Universitatea Craiova

SCOZIA – Rangers Glasgow, Hearts, Dundee Utd

SERBIA – Stella Rossa Belgrado, Partizan Belgrado, Cukaricki

SLOVACCHIA – Slovan Bratislava, Spartak Trnava

SLOVENIA – Koper, Maribor, Olimpia Lubiana

SPAGNA – Betis Siviglia, Real Sociedad, Villarreal, Athletic Bilbao

SVEZIA – Hammarby, Malmo, AIK Stoccolma

SVIZZERA – Basilea, Young Boys Berna

TURCHIA – Fenerbahce, Konyaspor, Basaksehir

UNGHERIA – Ferencvaros, Kisvarda, Puskas Akademia.

N.F.

 

 

 

 

 

Follow LAZIALITA on Social
0