Zeman: “Roma è in finale di Conference? Vuol dire che è una coppa di basso livello”

 

logo-sfondo-articoli

Nel giorno in cui spegne 75 candeline, l’ex allenatore della Roma e della Lazio, Zdenek Zeman, è intervenuto nella trasmissione “Un giorno da pecora”, in onda su Radio1. Al tecnico boemo è stato chiesto cosa pensasse del fatto che la compagine giallorossa abbia raggiunto la finale di UEFA Conference League, neonata competizione inventata ex novo dall’UEFA dalla stagione in corso. Di seguito la risposta di Zeman.

Sento che dopo 31 anni la Roma torna in una finale europea, è una presa in giro, perché non è che ha raggiunto un traguardo che negli anni precedenti gli era mancato; semplicemente è nata una nuova manifestazione. Il fatto che la Roma di Mourinho sia in finale di Conference League è un segno del livello di questa coppa, che onestamente è molto basso. Allenatori di Serie A? Mi piace molto Vincenzo Italiano della Fiorentina”.

Follow LAZIALITA on Social
0