Lazio-Inter, Stankovic: “Inzaghi studiava ogni avversario, sarĂ  una gara interessante con due tecnici molto diversi”

Manca poco alla grande sfida tra Lazio e Inter. SarĂ  anche l’atteso ritorno di Simone Inzaghi all’Olimpico, ma questa volta da avversario. Proprio su questa sfida, ha parlato, in un’intervista riportata dal “Corriere dello Sport”, il doppio ex Dejan Stankovic.

Su Inzaghi:  “Ora con la match analysis tutti sanno tutto ma lui era così giĂ  vent’anni fa. Studiava ogni partita, conosceva ogni singolo difetto dei difensori. Simone era velocissimo? No. Aveva un grande fisico? No, ma sapeva dove cercare falli, dove attaccare”.

Sulla gara: “Sono curioso di vedere come si incastra questa partita con due tecnici molto diversi a confronto”. 

Sul futuro: Allenare in Italia? Va meritato, io mi sto costruendo un’opportunitĂ ”.

Follow LAZIALITA on Social
0