Lazio, nuovo stop per Zaccagni: attacco influenzale per l’ex Verona

Mattia Zaccagni si ferma di nuovo. Inizio di stagione particolarmente sfortunato per l’ex calciatore dell’Hellas Verona. Il centrocampista della Lazio è fermo ai box per un attacco influenzale. Dopo lo stiramento muscolare che gli aveva fatto saltare le gare con Torino, Roma, Lokomotiv Mosca e Bologna, Zaccagni era rientrato in gruppo per cercare di tornare a disposizione per la gara contro l’Inter: ha beneficiato di una settimana di allenamenti, ma ora un nuovo stop ne rallenterà il rientro in condizione. Sarri e i tifosi lo aspettano, Zaccagni scalpita sperando in un po’ più di fortuna. Il giocatore si augura di smaltire la febbre entro 24 ore e, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, filtra un discreto ottimismo sulla sua presenza in gruppo già tra domani e dopodomani. Con l’Inter Maurizio Sarri ha bisogno di lui, almeno dalla panchina.

Follow LAZIALITA on Social
0