Lazio, squalifica Sarri: presentato il ricorso

La Lazio ha presentato il ricorso per il provvedimento preso contro Maurizio Sarri. Accusato di aver proferito espressioni blasfeme, il tecnico toscano si è visto infliggere due giornate di squalifica, che lo potrebbero tenere lontano dalla panchina contro il Cagliari all’Olimpico e contro il Torino in casa dei piemontesi. Il mister ha smentito di essersi espresso con tali parole, e, tra staff e dirigenti, ci sarebbero anche tre testimoni. Il club biancoceleste ora spera di ottenere un turno di sconto per il proprio allenatore, e farĂ  leva sul fatto che, nel prendere il provvedimento, non è stato preso in considerazione l’atteggiamento provocatorio di Alexis Saelemaekers. Il ricorso verrĂ  discusso tra lunedì e martedì.

Follow LAZIALITA on Social
0