Acerbi: “Corriamo un po’ a vuoto, ma stiamo lavorando e ci divertiremo”

 

Nel post partita, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, il difensore della Lazio Francesco Acerbi:

‚ÄúOggi volevamo riscattarci dopo la sconfitta con il Milan. Mancano ancora un po‚Äô le distanze, corriamo un po‚Äô a vuoto sprecando qualche energia, ma stasera ci sono stati molti miglioramenti. Ci vuole tempo, peccato per il risultato. √ą stata una partita equilibrata, ci √® mancato qualcosa per portare via un risultato importante.¬†Domenica c’√® un’altra partita, dobbiamo rimboccarci le maniche, vedere gli errori fatti e voltare pagina. Serve assolutamente vincere.¬†Mi dispiace per Strakosha, gli errori possono capitare a tutti.

Il Galatasaray attaccava con tanti uomini, noi abbiamo cercato di mettere in atto le cose che chiedeva il mister e penso la difesa abbia disputato una prova discreta. Stiamo lavorando e sudando molto per amalgamare al meglio tutti i reparti. √ą il nuovo gioco di Sarri che stiamo seguendo tutti. Sappiamo che √® necessario tempo, stiamo cercando di accorciarlo il pi√Ļ¬†possibile.¬†

Rimbocchiamoci le maniche con la testa alta, dobbiamo dare tutti qualcosa in pi√Ļ. Serve comunque lavorare con il sorriso, quando avremo assimilato bene i meccanismi di Sarri ci divertiremo.¬†Deve esserci positivit√†, l’importante contro il Cagliari sar√† vincere mettendo in campo quello che ci chieder√† il mister‚ÄĚ.

Fonte S.S.Lazio

Follow LAZIALITA on Social
0