Calciomercato Lazio, Strakosha e un futuro ancora da scrivere

Il mercato della Lazio sta per entrare nel vivo. Con l’arrivo di Sarri, e il conseguente cambio di modulo, ogni reparto vivrĂ  un ‘estate bollente. In particolar modo la situazione legata alla porta resta un’incognita. Al momento in rosa ci sono Reina, Strakosha, Alia e il rientrante Adamonis (nell’ultima stagione a Salerno). Il primo è un pupillo del mister ma compirĂ  39 anni il prossimo agosto, mentre il secondo ha il contratto in scadenza nel 2022: situazione ancora da decifrare.

Secondo il Corriere dello Sport la Lazio è intenzionata a blindare il portiere albanese ma l’esito positivo della trattativa non è per niente scontato, molto dipenderĂ  dalle scelte di Sarri. Strakosha ha vissuto una stagione deludente dove tra infortuni e la leadership di Reina, è riuscito a collezionare soltanto 9 presenze da titolare. La societĂ  non è intenzionata a perderlo a zero e conterebbe sul prolungamento del calciatore, ma in base a quanto raccolto dalla nostra redazione, ha iniziato a sondare diverse opportunitĂ . Il primo nome sulla lista dalle parti di Formello è quello di Piergluigi Gollini, portiere in uscita dall’Atalanta (che ha chiuso l’affare Juan Musso dall’Udinese). Il classe 95 difende la rete della ‘Dea’ dal 2016/2017 e ha collezionato un bottino totale di 118 presenze in serie A. Un profilo interessantissimo che fa gola anche ad altre squadre italiane come Torino, Roma e Fiorentina. La Lazio e Strakosha sono di fronte a un bivio, e intanto qualcosa comincia a muoversi.

Follow LAZIALITA on Social
0