RaritĂ  Immobile, 2 mesi senza gol. Ma riparte dal campo che lo ha consacrato re

 

Ciro Immobile è all’asciutto da troppo tempo e non vede l’ora di riscattarsi anche con la maglia della Lazio. Se al netto di qualche errore sotto porta aveva siglato due reti con la divisa dell’Italia durante la sosta, in maglia biancoceleste il digiuno del bomber di Torre Annunziata dura ormai da 7 gare, l’ultimo gol di Ciro risale al 7 febbraio contro il Cagliari. Esattamente due mesi senza segnare, una stranezza assoluta per l’ex Siviglia e Borussia Dortmund. La Scaroa d’oro vanta comunque 14 reti in campionato e ripartirĂ  da Verona. Come evidenzia il Tempo, per Ciro saranno 10 finali da qui alla ventottesima giornata, per incrementare il bottino realizzativo. Si parte a Verona, squadra a cui ha segnato 11 reti in carriera e contro la quale, nell’ultimo precedente al Bentegodi, ha siglato una tripletta nello scorso luglio poi risultata decisiva ai fini del raggiungimento di Higuain come miglior marcatore di sempre in una singola stagione di A e del sorpasso a Lewandowski nel trono dei bomber europei della stagione 2019/20.

Follow LAZIALITA on Social
0