Lazio, nome caldo per il centrocampo: la suggestione a Formello è Giulio Maggiore

 

La Lazio ha una nuova idea per il centrocampo, che risponde all’identikit di Giulio Maggiore. Centrocampista in forza allo Spezia, ha appena compiuto 23 anni e veste¬†anche¬†la maglia della nazionale italiana Under 21. Cresciuto nelle giovanili del club ligure, ha avuto una parentesi sfortunata al Milan nel 2012: infortunio e nostalgia di casa lo hanno indotto a tornare a La Spezia. Dopo un ottimo campionato di B da mezzala destra – ma all’occorrenza anche da centrale – Maggiore sta disputando da mezzala del centrocampo a tre di Vincenzo italiano una stagione importante, coronata dal prezioso gol al Milan (primo in Serie A) nel 2-0 interno inflitto ai rossoneri, e dalla recente segnatura contro il Cagliari nello scontro salvezza del “Picco” del 20 marzo scorso. Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, potrebbe rappresentare un valore aggiunto per la Lazio 2021/2022.

Titolare fisso della compagine neopromossa in Serie A, oggi a +7 sul terzultimo posto in graduatoria, Maggiore – che ha iniziato la stagione con qualche problema muscolare ed √® stato anche vittima del Covid-19 – ha giocato 24 partite, fornendo anche due assist e andando vicino al gol di testa sabato scorso, contro la Lazio. Uomo d’ordine e dotato di un buon senso tattico, ha mostrato discrete doti negli inserimenti in area rivale, ed √® poco propenso¬†al cartellino giallo (soltanto due ammonizioni nella stagione in corso). Nell’annata calcistica 2020/2021 ha anche segnato due reti in coppa Italia, entrambe al Bologna, ed ha fornito un assist nel perentorio successo esterno per 4-2 contro la Roma (poi omologato come 0-3).

La Lazio sta sondando la pista che porta¬†al giovane e promettente centrocampista, che sta fornendo un rendimento costante grazie ai dettami tattici sapienti del tecnico Italiano. Trattasi di un profilo che non importerebbe un investimento altisonante, ma che contribuirebbe a migliorare la rosa biancoceleste, riducendone l’et√† media ed inserendo una pedina dotata di buona tecnica di base e di un’intelligenza tattica gi√† da ritenersi notevole, considerata la scarsa esperienza nella massima serie. Dalle parti di Formello si sta lavorando sodo: serve un innesto di sicuro affidamento in mezzo al campo, che possa ripercorrere le orme del 36enne Marco Parolo ed assicurare un futuro roseo.¬†Giulio Maggiore √® tra i primi della lista per rinforzare la mediana biancoceleste. Non √® escluso che nelle prossime settimane possano emergere aggiornamenti importanti. Il campionato √® ancora lungo, ma il mercato, in casa Lazio, sta gi√† cominciando.

Follow LAZIALITA on Social
0