Roma-Fiorentina, Cesari: “La partita dovrebbe essere invalidata”

 

Durante la trasmissione Pressing¬†il noto moviolista ed ex arbitro Graziano Cesari ha commentato l’azione da cui √® scaturito il secondo rigore per la Roma in Roma-Fiorentina, e l’assegnazione di un penalty inesistente:¬†“Dzeko √® ampiamente in caduta, ma quello che fa pi√Ļ arrabbiare √® il tocco a inizio azione dell’arbitro, che non ha fermato il gioco. E invece doveva essere interrotto, con la palla alla Roma proprietaria in quel momento del pallone.¬†E’ un gravissimo errore tecnico,¬†con Chiffi che non ha esercitato un suo dovere. La regola 9 del regolamento del gioco del calcio √® molto precisa. Invalidare la partita? Se c’√® un reclamo nelle 24 ore successive al termine della gara, il giudice sportivo non potr√† fare altro che accettarlo. E potrebbe ance decidere di farlo d’ufficio”.

Follow LAZIALITA on Social
0