Bundesliga – Dortmund scatenato, fenomeno Kai Havertz: in Vestfalia inseguono il Bayern

di Marcello Baldi – @baldimarce

Mentre i giorni si fanno frenetici relativamente alle decisioni legate alla ripresa del campionato di Serie A, la Bundesliga ha riaperto i battenti, disputando questo weekend la seconda giornata di ripresa.
Nel corso di questo 27esimo “Spieltag”,  le due squadre della Vestfalia, vale a dire il Borussia Dortmund e il Bayer Leverkusen sono le due compagini ad aver fatto voce grosse e ad essersi lanciate all’inseguimento del Bayern Monaco del “Re Mida” Lewandowski, che con la rete segnata contro l’Eintracht Francoforte (sconfitto dai bavaresi in maniera roboante per 5-2) raggiunge Ciro Immobile in vetta alla classifica della scarpa d’oro. Da segnalare contro i campioni in carica la doppietta (oltre che l’autogol) di Martin Hinteregger, giocatore in passato accostato alla Lazio che probabilmente avrebbe saputo dire la sua anche nel massimo campionato italiano.

LEVERKUSEN, SORPASSO AL GLADBACH – Al Borussia Park colpo del Leverkusen di Bosz che vincendo per 1-3 sorpassa proprio il Gladbach. Una vittoria nel segno del “Golden Boy”, Kai Havertz. Classe ’99, definito da Rudi Völler “un mix tra la fisicitĂ  di Ballack (da lui stesso scoperto) e la tecnica di Mesut Özil”. Con le dovute proporzioni, ma i presupposti ci sono eccome. Il giovane di Aachen, autore di una doppietta giĂ  lo scorso weekend contro il Werder Brema, realizza il primo vantaggio con un ottimo inserimento e tiro semplice sull’uscita del portiere Sommer, poi il secondo vantaggio (i padroni di casa trovano il pari con la bellissima rete di Marchus Thuram, figlio di Lilian ed elemento molto interessante) su calcio di rigore che sporca i guantoni all’estremo difensore ma risulta comunque efficace. Chiude il match la rete di Bender.

DORTMUND INARRESTABILE, MARTEDI IL BAYERN – Non segna HĂ„land, non questa volta. È infatti il Borussia di Rapha Guerreiro, classe ’93, campione d’Europa 2016 con il Portogallo e giocatore dotato di un mancino letale a battere in trasferta il Wolfsburg. Il vantaggio arriva proprio da un rasoterra del portoghese dopo che HĂ„land era andato a vuoto su un cross dalla destra. I gialloneri non rischiano quasi mai e nella ripresa trovano il raddoppio: Jadon Sancho semina il panico in tutta la metĂ  campo avversaria, servendo all’ultimo l’accorrente Hakimi. Il marocchino non deve far altro che depositare, con un potente rasoterra, la sfera in rete. MartedĂŹ 26 maggio ci sarĂ  il match di cartello proprio tra Borussia e Bayern Monaco. Una sfida che non deciderĂ  le sorti del campionato ma, sicuramente, una buona fetta di questo. Domani sera invece, il Lipsia  di Timo Werner avrĂ  la possibilitĂ , battendo il Mainz, di scavalcare il Leverkusen e prendersi la terza posizione. Questa la situazione di classifica attuale:

Schermata 2020-05-23 alle 20.15.17

Follow LAZIALITA on Social
0