Lazio, ora scatta il momento di Caicedo, titolare per non far rimpiangere Correa e il mancato arrivo di Giroud

 

E’ il momento di Caicedo, l’ecuadoriano, senza l’arrivo di Giroud si prenderà senza dubbio la titolarità accanto ad Immobile almeno per due o tre gare, quelle in cui con ogni probabilità salterà l’infortunato Correa. Come riporta Il Corriere dello Sport, il panterone fino ad ora si è sempre fatto trovare pronto, trovando la via del gol in 5 occasioni in 15 partite, spesso partendo dalla panchina ma soprattutto sono stati decisivi, come quelli con Sassuolo e Cagliari. Domani giocherà dall’inizio, Inzaghi da lui si aspetta tanto.

Follow LAZIALITA on Social
0