CONFERENZA – Inzaghi: “Rispetto a ieri credo di più nel passaggio del turno. Adekanye mi è piaciuto”

di Marcello Baldi

STADIO OLIMPICO – La Lazio batte 1-0 il Cluj. Una vittoria che tiene vive le speranze di qualificazione dei biancocelesti che, tuttavia, rimangono appese ad un filo. Servirebbe infatti una vittoria nell’ultima contro il Rennes e la contemporanea vittoria del Celtic contro la squadra romena per permettere agli uomini di Inzaghi di qualificarsi come seconda nel girone. Il tecnico biancoceleste è intervenuto al termine del match in conferenza stampa:

Quanto credi adesso nel passaggio del turno? “È normale che abbiamo più possibilità rispetto a prima, il Celtic può vincere in Romania e noi vincere in Francia. Vogliamo giocarcela al massimo delle nostre possibilità, poi vedremo come giocarcela in Romania”.

Un commento sulla prestazione di Adekanye e sulla situazione infermeria.

“Adekanye ha fatto un’ottima gara. Si è dato da fare, non ha i 90’ minuti nelle gambe ma per quanto fatto meritava di rimanere in campo. Patric sembrava preoccupato, ha sentito qualcosa a livello del polpaccio sarà da valutare. Berisha stamattina è arrivato sentendosi poco sicuro e non pronto, gli era tornato un problema a fine seduta. Ho preferito tenerlo fuori dall’elenco dei convocati”.

M.B.

Follow LAZIALITA on Social
0