Serie A, il Cagliari si fa rimontare dal Lecce: 2-2 e aggancio alla Lazio fallito

 

In uno dei due posticipi della tredicesima giornata di Serie A si ferma sul più bello il Cagliari di Maran. Gli isolani pareggiano 2-2 a Lecce una partita che avevano portato sui giusti binari andando addirittura sul 2-0 con Joao Pedro su rigore e Nainggolan. Il rigore di Lapadula per fallo di mano (e conseguente espulsione) di Cacciatore riapriva i giochi, l’espulsione del portiere Olsen la goccia che ha fatto traboccare il vaso ed ha portato al definitivo 2-2 dei pugliesi, in 10 per rosso a Lapadula coinvolto nell’episodio che ha portato all’estromissione dell’estremo difensore dei sardi. I padroni di casa hanno comunque meritato almeno un punto per la verve dimostrata già in partita numerica. Il Cagliari fallisce così l’aggancio alla Lazio al terzo posto e va a meno due dai biancocelesti.

Follow LAZIALITA on Social
0