CONFERENZA INZAGHI – “Arbitro ha indirizzato la gara, ma noi abbiamo regalato due gol. Qualificazione? Se il Celtic ci ha battuto due volte allora…”

 

L’allenatore della Lazio Simone Inzaghi si √® presentato in conferenza stampa al termine del match perso col Celtic in Europa League.

Qualificazione ai sedicesimi ormai compromessa o ci sono ancora delle speranze?

“Abbiamo ancora qualche speranza, gli scozzesi hanno battuto due volte la Lazio e quindi possono battere anche il Cluj. Noi dobbiamo vincere e vedere cosa succede all’ultima partita. C’√® rammarico, questo s√¨, perch√© il girone era ampiamente alla nostra portata. Leiva e Caicedo sino a ieri sera non si erano allenati, ho dovuto schierarli data l’importanza della gara, in un’altra partita non avrebbero giocato.

Cosa è andato storto?

Dopo il primo gol serviva il secondo, poi di mezzo ci si mettono pali, parate e rigori. Il rigore era clamoroso, l’arbitro ha indirizzato la partita. Penso che abbiamo fatto 23 tiri contro 10, dovevamo vincere, non √® andata cos√¨.

I gol presi sono due regali di Natale in anticipo?

I loro gol sono dovuti a nostri errori individuali che la nostra squadra non può permettersi, due ingenuità.

I giudizi sui nuovi acquisti dopo questa partita cambiano?

Hanno fatto quello che avevo chiesto, Berisha √® entrato con lo spirito¬†giusto creandosi anche un’occasione da gol. Ha sbagliato un passaggio, anche gli altri potevano rimediare al suo errore”

Follow LAZIALITA on Social
0