QUELLI CHE – Alessandro Meta (Minimad): “Laziale per merito di mio nonno, da piccolo il mio idolo era Salas”

 

Alessandro Meta, noto tifoso della Lazio, nonchè parte del duo comico dei Minimad, è stato ospite a Radiosei durante la trasmissione “Quelli che hanno portato il calcio a Roma“. In questa intervista ha svelato alcuni interessanti aneddoti riguardanti la sua fede biancoceleste. Ecco le sue parole:

La Lazio sta andando bene, sono classe 1989 e ho visto battere il Milan a San Siro per la prima volta in campionato nella mia vita, è stato commovente. Ora arriva il Celtic e dobbiamo capire se quest’Europa League ce serve o non ce serve. Come nasco laziale? Sono del Pigneto, divento biancoceleste grazie a nonno Lorenzo che sin da piccolo mi ha istradato alla laziali. Da piccolo il mio idolo era Marcelo Salas, giravo con la sua figurina nel portafoglio. Ricordo ancora il suo gol allo United nella Supercoppa Europea del 1999“.

Follow LAZIALITA on Social
0