Celtic-Lazio, arbitra Bebek. Lazio imbattuta col fischietto croato

 

La designazione arbitrale per la terza giornata della fase a gironi di Europa League, ha assegnato la gara Celtic-Lazio al direttore di gara croato Ivan Bebek.

Due precedenti finora fra i biancocelesti e l’arbitro del 1977 che, inoltre, vanta anche tre precedenti con il Celtic.

Il primo incrocio tra Bebek e la Lazio risale al 6 novembre del 2007, giorno in cui la formazione capitolina sconfisse per 2-1, grazie ad una doppietta di Tommaso Rocchi, il Werder Brema nella quarta giornata della fase a gironi di Champions League. 

Successivamente, il 22 ottobre del 2009, a distanza di quasi due anni dall’ultimo incrocio, il direttore di gara croato ha diretto Lazio-Villareal, gara valida per la terza giornata (come accadrà quest’anno) della fase a gironi di Europa League che si concluse nuovamente sul 2-1 per i biancocelesti: a decidere tale match fu un gol di Zarate ed una rete, in extremis, sempre di Tommaso Rocchi. 

Inoltre il 12 novembre del 2016, Ivan Bebek ha arbitrato la partita Liechtenstein-Italia valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2018: in tale incontro, conclusosi sul 4-0 per gli Azzurri, anche Ciro Immobile riuscì a trovare la via della rete. Il direttore di gara croato ha condotto anche tre sfide del Celtic: nel 2010 arbitrò un terzo turno preliminare di Champions League vinto per 2-1 dagli scozzesi ai danni del Braga, nel 2013 un match valido per i gironi di Champions League, vinto sempre dal Celtic per 2-1 contro l’Ajax, ed un play-off di Europa League pareggiato dalla formazione scozzese per 1-1 contro il Suduva. 

Fonte: S.S.Lazio

Follow LAZIALITA on Social
0