Acerbi dal cuore d’oro al Bambin Gesù: “Prendo un taxi, ma non me ne vado finché non finisco il giro” – FOTO

 

Stasera scenderà in campo la Nazionale, Acerbi è uno dei convocati del ct Mancini, ma prima di pensare alla sfida dell’Olimpico contro la Grecia, il difensore biancoceleste, insieme al resto dei compagni ha visitato l’ospedale Bambin Gesù di Roma. Acerbi è stato autore di un gesto splendido, quando richiamato dallo staff azzurro per lasciare la clinica, ha deciso di rimanere per poter concludere il proprio e dare una gioia a dei piccoli ricoverati. L’aneddoto lo ha raccontato Alessandro Iapino, responsabile dell’ufficio stampa e del coordinamento editoriale presso la struttura ospedaliera della Capitale, tramite Twitter: “Prendo un taxi, non me ne vado finché non finisco il giro“. Gesto straordinario da parte di un campione non nuovo a queste dimostrazioni di grandezza anche fuori dal campo.

Follow LAZIALITA on Social
0