Hoedt: “Ho fatto un errore a lasciare la Lazio”

 

Wesley Hoedt ha vestito i panni biancocelesti dal 2015 al 2017, prima di trasferirsi in Inghilterra, al Southampton. Il giocatore, ai microfoni, Sport/Foot, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni, pentendosi in parte di aver lasciato Roma: “Ho fatto un errore. Avevo un contratto quinquennale. Dopo due anni, mi hanno proposto di estenderlo per altri cinque e con condizioni migliori. Il calcio italiano è molto professionale, ma tutti vogliono giocare nella migliore lega del mondo, la Premier, e il Southampton mi aveva offerto un contratto che non avrei potuto rifiutare. Ma il club ha avuto due stagioni negative e sfortunatamente le cose non sono andate come avevo immaginato“.

Follow LAZIALITA on Social
0