GdS – Il segreto del modulo fantasia si chiama Lucas Leiva

Tre stagioni con la maglia della Lazio e già due trofei vinti per Lucas Leiva in biancoceleste. Arrivato a Roma, sponda prima squadra della Capitale dopo quasi duecentocinquanta partite in Premier League con la maglia del Liverpool, il brasiliano ha impiegato davvero poco tempo nel guadagnarsi la stima dei propri tifosi e compagni di squadra. Giunto al club con il compito di sostituire Lucas Biglia, il trentaduenne è diventato un elemento chiave nei meccanismi di Simone Inzaghi. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex tecnico della Primavera della Lazio avrebbe trovato il giusto equilibrio in uno schieramento tattico che vede in Leiva la sua pedina chiave. Concentrandosi sulla piena copertura, il brasiliano lascia libertà e fantasia di manovra a giocatori come Milinkovic e Luis Alberto, che fanno della tecnica e dell’estro i loro punti di forza. In questo modo il giocatore nato il giorno stesso del compleanno della Lazio, il 9 gennaio, permette al proprio allenatore la possibilità di utilizzare tutti i suoi uomini più offensi in quello che da molti vieni ormai chiamato da tempo “modulo fantasia“.

Follow LAZIALITA on Social
0