Tare: “Non siamo i favoriti, il derby è una partita imprevedibile. Per vincere dobbiamo mostrare più grinta”

Prima dell’inizio del 173° derby capitolino, Tare è intervenuto ai microfoni di SkySport, ecco le sue parole:

“Non siamo favoriti perché il derby è una partita a sé. Siamo in un ottimo momento e abbiamo preso dei giocatori molto bravi e sono riusciti ad integrarsi bene alle nostre tattiche.
È vero che potremmo stare un pochetto avanti, loro hanno cambiato allenatore e molti giocatori, ma non conta molto. Il derby è sempre una partita a parte e non dobbiamo essere presuntuosi, dobbiamo mostrare più grinta”.

Sei più bravo degli altri se ogni anno ti basta comprare un giocatore per completare la squadra?
“Abbiamo preso cinque giocatori e non uno, ma è normale che le persone si ricordano solo quelli più famosi. Io prendo sempre giocatori che fanno bene al nostro gruppo e che sono ideali per il nostro gioco. Bisogna dare tempo anche agli altri di mostrare le proprie qualità”.

Cosa ne pensi del calciomercato durante il campionato?
“Non è possibile giocare e intanto vivere il calciomercato, secondo me il giorno prima dell’inizio del campionato penso sia giusto chiudere il mercato”.

Follow LAZIALITA on Social
0