CONFERENZA – Inzaghi: “Derby? La partita delle partite. Quando i giocatori si mettono a disposizione tutto è possibile”

Prima conferenza stampa post partita per Simone Inzaghi, il tecnico della Lazio dopo la vittoria 3-0 nell’esordio in campionato ha fatto i complimenti alla sua squadra:

“Dal 9 luglio lavoriamo con grande spirito. Grande disponibilità di tutti. Siamo stati molto bravi ma ora è fondamentale recuperare energie per il derby, la partita delle partite. Per i tifosi conta e noi vogliamo lavorare al meglio. Acerbi? lui vuole giocare anche le amichevoli del giovedì, sono tranquillo, sul 3 a 0 e con il cartellino giallo che aveva preso l’ho levato. Quello di oggi il miglior esordio in stagione da allenatore. Siamo stati bravi, Lazzari nonostante l’operazioni di lunedì ha avuto spirito, martedì si voleva già allenare, ho dovuto fermarlo io. Marusic si era allenato bene ma alla fine ho scelto l’ex esterno SPAL. Prestazione bella da parte di tutto, Parolo sembrava a suo agio a giocare davanti alla difesa, quando giocatori come lui si mettono a disposizione della squadra possiamo ritagliarci altri soddisfazioni, non guardiamo indietro ma avanti con lo scopo dimigliorare la classifica dello scorso anno. Immobile ci teneva a fare 100 goal e se non ci fosse stato Audero ne avrebbe fatto qualcuno in più. Ha lavorato bene sapevo che il traguardo sarebbe arrivato presto“.

Follow LAZIALITA on Social
0