Ripert: “Siamo pronti per Genova, ma saremo al meglio tra un paio di mesi”

Il preparatore atletico della Lazio dott. Fabio Ripert ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio, analizzando sia la preparazione nei due ritiri di Auronzo e di Marienfeld, sia le condizioni della squadra in vista dell’esordio ufficiale con la Samp di domenica prossima. Di seguito alcuni passaggi dell’intervista: “Abbiamo svolto i due ritiri alla grande. Stiamo preparando al meglio la trasferta di Genova, ma i frutti del nostro lavoro si vedranno tra un paio di mesi”.

Ripert si è espresso sulla situazione infortuni che potrebbe condizionare l’inizio della stagione: “Gli infortuni hanno fermato qualche giocatore, ma mister Inzaghi dovrebbe avere quasi tutti a disposizione per Genova.

Poi ha trattato nel dettaglio la situazione dei singoli giocatori, su Berisha: “L’anno scorso è stato frenato dagli infortuni, ma sono sicuro che farĂ  una grande stagione, è un ottimo professionista”.  In merito a Correa: “Correa meritava la Nazionale. Ho ancora negli occhi il suo goal in finale di Coppa Italia. Questa Lazio deve aver paura solo di se stessa”.

Infine sui nuovi acquisti: Siamo fiduciosi per l’infortunio di Lazzari, è fortissimo sotto l’aspetto fisico. Sia Vavro che Jony ci hanno convinto durante i due ritiri. Ho detto subito al mister che Adekanye ha grandi capacitĂ  fisiche, di resistenza e di esplosivitĂ . E’ un giocatore completo e ci farĂ  divertire”.

Inevitabile la chiosa su Inzaghi, con il quale collabora da 10 anni: “Con il mister ho un rapporto sincero, schietto, sono dieci anni che lavoriamo insieme. Proviamo le stesse emozioni quando vinciamo, siamo due passionali”.

 

Follow LAZIALITA on Social
0