Il presidente del Malaga Al Thani non ci sta: “Non daremo il transfer a Jony”

Non accenna a placarsi la faccenda legata al neo acquisto della Lazio Jony RodrĂ­guez. Il presidente del Malaga Al Thani non vuole cedere il passo in quella che sarebbe la situazione contrattuale dello spagnolo verso la sua ex squadra:  “Noi abbiamo parlato con il giocatore e con la Lazio ma loro, unilateralmente, hanno fatto in modo che il contratto con il Malaga terminasse. Per questo non gli daremo il transfer. Non gli sarĂ  permesso di pagarci solo due milioni, vogliamo i dodici previsti dalla sua clausola. Non ci hanno rispettato“. La squadra biancoceleste avrebbe approfittato di una clausola presente nel contratto di Jony che stabiliva, qualora il Malaga non avesse ottenuto la promozione nel massimo campionato spagnolo, il centrocampista sarebbe potuto andare via ad una cifra vicina ai due milioni di euro. Ad oggi la dirigenza del Malaga non vuole starci e continua quella che sembra una vera e propria battaglia mediatica nei confronti del club della Capitale. Intanto il giocatore è regolarmente avviato nella preparazione della squadra in vista del campionato.

Follow LAZIALITA on Social
0