Lazio, l’infortunio di Caicedo accelera le trattative per un altro attaccante

Dopo gli infortuni di Milinkovic e Lulic, che tengono in apprensione Inzaghi in vista dell’esordio in campionato, ieri durante l’amichevole con il Celta Vigo¬†si √® fermato anche Caicedo. L’ecuadoriano √® rimasto in campo appena 10 minuti prima di essere sostituito da A. Anderson. Al momento dei festeggiamenti per la conquista del Memorial Quinocho, il giocatore √® apparso visibilmente dolorante e sembrava preoccupato. ¬†Si teme una lesione al polpaccio per lui e di conseguenza almeno due settimane di stop.

C’√® il rischio di¬†arrivare al match del 25 agosto con la Sampdoria con il solo¬†Adekanye¬†in panchina come cambio in attacco.

L’infortunio del Panterone ha messo in allarme anche il ds Tare che potrebbe accelerare i tempi per portare a Roma un attaccante da affiancare ad Immobile. L’identikit ideale √® quella di un centravanti forte fisicamente,¬† alla Llorente o alla Petagna. Inzaghi ha messo in cima alla sua lista dei desideri l’ex Atalanta, appena riscattato dalla Spal per 20 milioni.

 

Follow LAZIALITA on Social
0