Yazici, l’allenatore del Trabzonspor: “È una vicenda complicata, se verrà ceduto rimarrà nella storia di questa società”

Yazici sembra essere sempre più vicino alla Lazio, ma bisogna sciogliere ancora qualche nodo.
Il calciomercato del club capitolino potrebbe cambiare marcia con l’addio di Milinkovic. Questi sono giorni importanti per capire il futuro del giovane serbo, accostato al Manchester United. Il tempo scorre velocemente e manca poco più di una settimana alla chiusura del mercato inglese previsto l’8 agosto. Tare ha già individuato Yazici come il primo sostituto del sergente.

Il giocatore turco milita nel Trabzonspor, ma ieri ha saltato l’amichevole contro il Parma. Un indizio che potrebbe confermare le voci che sostengono che la trattativa è in dirittura di arrivo. L’attuale allenatore di Yazici, Unal Karaman, ha dichiarato: “È una vicenda complicata, io non ho particolari problemi con Yusuf. Per noi è un giocatore imprescindibile, è preziosissimo. Girano tante voci di mercato che lo riguardano, lui è cresciuto con noi e anche se verrà ceduto, rimarrà nella storia di questa società. Con lo staff abbiamo condotto allenamenti molto intensi, programmati da inizio stagione. È normale valutare le condizioni dei calciatori a disposizione dopo sedute del genere. Non parliamo solamente di Yazici quindi, ma di tutta la squadra. Non badate alle voci”.

Follow LAZIALITA on Social
0