CorSport – Szoboszlai scavalca Yazici, Tare ha scelto il colpo a centrocampo

A quanto si legge dal Corriere dello Sport il testa a testa fra Yazici e Szoboszlai come sostituti del probabile partente Milinkovic, potrebbe risolversi a favore dell’ungherese. Tare lo tiene sotto la sua lente di ingrandimento già da un paio d’anni, ma non sarà facile strapparlo al Salisburgo.

Il centrocampista classe ‘2000 fino a qualche mese fa non aveva ancora esordito nella Bundesliga austriaca, ma si era distinto nella seconda squadra della Red Bull con 42 presenze condite da 16 goal e 11 assist. Il tecnico Marco Rose, accasatosi dal primo luglio al Borussia M’gladbach, gli aveva affidato le chiavi del centrocampo a soli 18 anni. Szoboszlai lo ha ripagato con 3 goal e 4 assist in 17 partite, prestazioni che gli sono valse anche il debutto con la nazionale maggiore magiara.

Caratteristiche tecniche. Assomiglia più a Luis Alberto che a Milinkovic, è un regista offensivo dalla fantasia e dalla classe spiccate.  Bravo negli inserimenti e nel tiro dalla distanza. Il Salisburgo vorrebbe tenerlo almeno un altro anno per veder lievitare il prezzo del suo cartellino e poi venderlo la prossima stagione a cifre ancora più importanti dei 15/20 milioni attuali.

 

Follow LAZIALITA on Social
0