Il Messaggero – Milinkovic, segnali d’addio dalla Lazio

Il futuro del centrocampista della Lazio Sergej Milinkovic-Savic sembra essere sempre più lontano da Roma: come rivela Il Messaggero nell’edizione odierna, il gioiello biancoceleste, pur sorridente davanti i tifosi ad Auronzo, avrebbe cominciato a dare dei primi segnali di allontanamento dalla società. Stando a quanto riportato dal quotidiano romano, il serbo avrebbe messo in vendita la casa vicino Formello e si sarebbe liberato dell’altra in suo possesso in una delle zone più esclusive di Roma. Le parole del presidente Lotito di qualche giorno fa intanto, riguardo una permanenza a Roma del sergente anche per la prossima stagione potrebbero lasciar intendere il destino di uno dei migliori centrocampisti presenti al momento sul palcoscenico europeo: “Lo scorso anno ho avuto il coraggio di respingere alcune offerte irrinunciabili, ma ora ho meno armi da spendere per gli impegni assunti con il giocatore e il suo staff”. Tuttavia il patron della Lazio non è intenzionato a fare sconti a nessuno e a scendere sotto i 100 milioni di euro per cedere il calciatore.

Follow LAZIALITA on Social
0