Senad Lulic otto anni con la Lazio – FOTO

Era l’11 luglio del 2011 quando qualcosa cambiò nella Lazio. Nella città eterna in quel giorno si stavano muovendo silenziosamente i primi tasselli che avrebbero portato al celebre 26 maggio. La società biancoceleste annunciava il nuovo acquisto, un certo Senad Lulic che con quel sorriso timido del primo giorno non sapeva di come il suo nome sarebbe stato legato indelebilmente alla storia dei derby romani e al numero 71.
Dopo 8 anni ancora è viva la fiamma della passione, il bosniaco con 318 partite e 33 gol sulle spalle ancora continua a lottare su ogni pallone macinando kilometri per il bene della squadra. Ormai è diventato una colonna portante della Lazio e grazie alla sua grinta ha conquistato la tanto ambita fascia di capitano.
La società celebra il suo arrivo nella Capitale tramite un post di Instagram:


Visualizza questo post su Instagram

😍 L’11 luglio 2011 il mondo cambiava: l’uomo della storia diventava ufficialmente un calciatore biancoceleste #CMonEagles 🦅

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio) in data:

Follow LAZIALITA on Social
0