CorSport – Luan Capanni, Tare ha ribadito le condizioni. Alla porta c’è il Milan e la seconda divisione inglese

Il futuro di Luan Capanni sembrerebbe essere legato ad un filo che unisce la Capitale a Milano e all’Inghilterra. L’attaccante italo-brasiliano vorrebbe allontanarsi dalla capitale per cercare spazi e stimoli in nuove società. I flirts con il Milan sembrerebbero essersi trasformati in qualcosa di più che in semplici rumors di mercato. Un avvicinamento tra il giocatore e i rossoneri che potrebbe concretizzarsi, ma a farsi largo sono anche le squadre inglesi.
Il mancato esercizio dell’opzione che vigeva nel suo contratto con la Lazio, prevedeva che entro il 30 giugno ci sarebbe dovuto essere il prolungamento dello stesso fino al 2023. Nonostante tutto il capocannoniere della Primavera biancoceleste non ha avuto contatti con il presidente Lotito ed ora è libero di accordarsi con chiunque. Da parte sua, come riporta il Corriere dello Sport, il DS Igli Tare ha ribadito al nuovo agente di Capanni, Kia Joorabchian, che le condizioni della società romana non sono cambiate. Il futuro del calciatore, quindi, ora è in mano al giovane.
L’addio alla Lazio è probabilmente vicino. Oltre al Milan, tante sono le squadre inglesi che lo vorrebbero nel proprio organico. Società con cui il suo procuratore ha stretti contatti. Andare oltremanica significherebbe per il giovane iniziare nella seconda divisione per poi puntare alla Premier League.

Follow LAZIALITA on Social
0