MERCATO – Berisha come pedina di scambio per arrivare a Szoboszlai

Il diesse della Lazio Igli Tare non ha nessuna intenzione di fermarsi dopo i due colpi (Vavro e Lazzari) messi a segno nella prima settimana di mercato. Tra i profili più seguiti dal direttore sportivo biancoceleste spicca il nome di Dominik Szoboszlai: il centrocampista ungherese classe 2000 del Salisburgo potrebbe essere il sostituto di Milinkovic in caso di una possibile cessione. Come riporta l’edizione odierna de Il Tempo, l’ultima idea da parte della società capitolina per provare a portare Szoboszlai a Roma potrebbe essere quella di inserire nell’affare Valon Berisha: il centrocampista kosovaro, acquistato l’estate scorsa dalla Lazio proprio dal Salisburgo ha disputato sicuramente  qui nella capitale non una delle migliori stagioni; condizionato dai troppi infortuni e mai ambientato al 100%, il numero 7 della squadra con l’aquila sul petto potrebbe dunque gradire un eventuale ritorno in Austria. La Lazio potrebbe approfittare della situazione e secondo le ultime indiscrezioni riportate sempre dal quotidiano romano, si parla già di una visita di Szoboszlai al centro sportivo di Formello. Una strategia questa, che la Lazio ha già ampiamente utilizzato nelle precedenti operazioni di mercato: molte volte infatti, grazie alla visita all’impianto, è riuscita a convincere il calciatore chiamato in causa a trasferirsi nella Città Eterna.

Follow LAZIALITA on Social
0