CorSport – Radu verso l’addio: l’Atalanta sembra fare sul serio

Dopo aver iniziato in maniera molto positiva questa prima settimana di calciomercato in chiave acquisti (Vavro ufficiale già da ieri e Lazzari atteso lunedì nella Capitale per le visite mediche) per la Lazio sembrerebbe essere arrivato il momento di risolvere i casi delicati in casa propria, cercando di vendere alcuni pezzi per sfoltire adeguatamente la rosa attuale. Aspettando la “proposta indecente” per Milinkovic da parte dei grandi club, Tare e Lotito si occuperanno molto probabilmente nei giorni che verranno della situazione Radu: come rivela l’edizione odierna del Corriere dello Sport il difensore romeno sarebbe scivolato ormai ai margini del progetto biancoceleste e dopo essere stato messo alla porta dalla stessa società che sarebbe intenzionata a regalargli addirittura il cartellino per facilitarne la cessione, il clima tra le due parti potrebbe essere diventato davvero caldo, forse con una ferita ormai troppo difficile da ricucire. Secondo le ultime voci provenienti dalla Romania, il trentaduenne avrebbe lasciato intuire di non prendere in considerazione nessun tipo di cessione e sembrerebbe aver rifiutato già le offerte di Parma e Torino. Tuttavia nelle ultime ore si sarebbe fatta avanti l’Atalanta di Gasperini, che permetterebbe a Radu di partecipare a quella Champions League mai disputata nel corso della sua carriera (preliminari a parte). Questa potrebbe essere dunque una destinazione gradita da parte del numero 26 della Lazio che al momento, non risulterebbe presente nella lista dei partenti per il ritiro di Auronzo di Cadore.

Follow LAZIALITA on Social
0