EUROPEI UNDER 21 – Trionfo Spagna, battuta la Germania. Italia raggiunta in una speciale classifica…

Esattamente come nell’edizione degli EURO Under 21 del 2017, la finale è stata Spagna-Germania. Soltanto che questa volta l’esito è stato diverso, la Spagna si è presa la sua rivincita ed è diventata campione d’Europa. Allo stadio “Dacia Arena” di Udine il risultato non è stato quasi messo in discussione, se non negli ultimi giri di orologio. La prima rete arriva al minuto 7′. A portare in vantaggio la Spagna è Fabian Ruiz, il centrocampista del Napoli trova il tempo giusto per calciare di sinistro e spedire il pallone in fondo alla rete. Il raddoppio delle “Furie Rosse” è siglato Dani Olmo e arriva al minuto 69′, complice l’errore del portiere tedesco Alexander NĂĽbel. La Germania, raramente pericolosa, accorcia le distanze dopo 88′ minuti grazie al tiro, deviato, di Adiem Amiri che realizza il 2-1 finale. La Nazionale tedesca chiude il torneo avendo tra le fila il miglior marcatore del torneo, Gian-Luca Waldschmidt (7 reti). Il risultato rammarica l’Italia, che riuscì a vincere all’esordio proprio contro la Spagna per 3-1. Con questo trionfo gli iberici eguagliano il record di maggiori campionati europei under 21 vinti, portandosi a quota cinque. Record precedentemente detenuto dall’Italia.

Follow LAZIALITA on Social
0