CorSport – Nesta: “Ho massimo rispetto per la decisione di Totti. Neanche io volevo andar via dalla Lazio”

alessandro-nesta-2

Il nuovo allenatore del Frosinone, Alessandro Nesta, attraverso il Corriere dello Sport ha espresso la sua opinione riguardo la situazione legata all’addio di Totti come dirigente della Roma. L’ex capitano della Lazio ha manifestato tutta la sua solidarietà dicendo: “Ho massimo rispetto della sua decisione, gli auguro tutto il bene del mondo. La società perderà parte della sua storia“. Ovviamente per Nesta è stata anche un’occasione di guardare al passato, ritornando con la mente a quando fu lui a dover lasciare la sua Lazio: “Altri tempi, altre vicende, io non volevo andar via e lo sanno tutti. Mi dispiace che il club non sia stato chiaro, all’epoca, nel dire che la mia cessione era un sacrificio per il bilancio e non una scelta del sottoscritto“. I due, che si conoscono da quando erano bambini, hanno affinato la loro amicizia nel corso del tempo diventando gli emblemi del calcio nella capitale. Nesta ha poi aggiunto: “Credo nei valori delle bandiere e penso che i club dovrebbero tenerle“.

Follow LAZIALITA on Social
0