Lazio-Radu, tutt’altro che lieto fine: il difensore potrebbe salutare già prima del ritiro estivo

Radu

 

La Lazio dovrebbe rimanere ferma sulla propria decisione: secondo le ultime indiscrezioni il difensore della squadra capitolina Stefan Radu non rientrerebbe nei piani della società in vista della prossima stagione. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport  il trentaduenne rischierebbe di non far parte della rosa biancoceleste già dal prossimo ritiro di Auronzo di Cadore previsto per il 12 luglio; una convocazione per la preparazione estiva che ad oggi sembrerebbe essere messa seriamente in discussione. La comunicazione da parte della società nei confronti del numero 26 biancoceleste sembrerebbe essere stata molto chiara: il terzino romeno potrebbe liberarsi subito dopo aver trovato una nuova destinazione, con il cartellino regalato direttamente al calciatore. Una storia d’amore dunque, quella tra la Lazio e Radu, durata 12 anni e caratterizzata da 347 presenze e 7 reti con la maglia della Lazio, arricchita dalla conquista di 5 trofei (3 coppe italia e 2 supercoppe italiane) che secondo le ultime vicende, rischierebbe di rovinarsi.

Follow LAZIALITA on Social
0