Atalanta, Gasperini: “La Coppa Italia è ancora un nervo scoperto per noi”

 

gasperini

Gasperini ha conquistato la Champions con l’Atalanta infrangendo tutti i record possibili: terzo posto e 103 gol realizzati in stagione, miglior attacco del campionato e gioco spumeggiante. Ecco parte delle dichiarazioni ai microfoni della società bergamasca.

“Era un campionato combattuto, due anni fa facemmo anche più punti, ben 72. Quest’anno ci siamo lasciati dietro Roma, Milan, Inter, Lazio, Torino, Fiorentina, Sampdoria. L’ho detto, ci siamo giocati tutto in due settimane, bastava un passo falso e saremmo rimasti col cerino in mano. Avevamo anche la coppa Italia dentro ed è ancora un nervo scoperto. Bisogna dare grandi meriti ai giocatori per la continuità e per come hanno interpretato tutte le gare”.

Follow LAZIALITA on Social
0