Primavera 2, Lazio-Hellas Verona 1-0. Bonacina: “Bene così, ora testa al Lecce”

 

ROME, ITALY - NOVEMBER 03: Luan Capanni of SS Lazio in action during the Serie A Primavera match between SS Lazio U19 and Crotone U19 at on November 3, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

AGGIORNAMENTO POST-PARTITA – Ecco le parole di mister Valter Bonacina.

“Sono contento perché i ragazzi hanno messo determinazione e grinta, rimasti in dieci non abbiamo rischiato più del dovuto. Complimenti a Czyz, ad inizio campionato era un po’ titubante, mentre ora sta mettendo in evidenza le sue importanti qualità, sa inserirsi con i tempi giusti, è un ragazzo eccezionale, si impegna sempre. Ora ci attende il Lecce, sarà una gara tosta, un’altra finale. Da lunedì ci prepareremo bene perché dobbiamo ricordarci la sfida dell’andata nella Regular Season: basterebbe questo per farci drizzare le antenne. Quella salentina è un’ottima squadra, dovremo superarci”.

Lazio-Hellas Verona 1-0, Primavera 2, Play-off, quarti di finale.

Marcatore: 9′ Czyz (L)

 

 

LAZIO (3-5-2): Alia; Armini, Silva, Baxevanos; De Angelis (85′ Zitelli), Abukar, Bianchi, Czyz, Falbo; Capanni, Scaffidi (64′ Petricca).

A disp.: Marocco, Franco,, Kaziewicz, Arapi, Shoti, Francucci, Cesaroni, Cerbara, Nimmermeer, Russo.

All.: Valter Bonacina

 

HELLAS VERONA (4-3-3): Chiesa; Meneghini, Peretti, Dal Cortivo (45′ Righetti; 79′ Vigolo), Agbugui; Nascimento, Brandi, Saveljevs; Sane, Fiumicetti, Caon (46′ Lisi).

A disp.: Ciezkowski, Tota, Hudzik, Plaka, Martinez, Nardi, Amayah.

All.: Antonio Porta

 

 

Arbitro: Gino Garofalo (sez. di Torre del Greco)

Ass.: Amedeo Fine e Andrea Nasti

NOTE. Ammoniti: 12′ Silva (L), 17′ Bianchi (L), 54′ De Angelis (L), 71′ Peretti (H)

Espulso: 57′ Silva (L) per doppia ammonizione

 

Recuperi: 2′ pt; 5′ st.

Follow LAZIALITA on Social
0