Lazio, la società chiede l’anticipo per la gara contro il Cagliari

Schermata 2019-04-30 alle 09.54.36

Quello in arrivo, rappresenterà per la Lazio un mese cruciale e decisivo per il raggiungimento dei propri obiettivi stagionali: le ultime 4 partite in campionato saranno fondamentali per sperare ancora in quel quarto posto compromesso da una stagione contraddistinta da troppi alti e bassi, ma mai abbandonato, specialmente ora dopo la vittoria a Genova sul campo della Sampdoria per 2-1 che ha restituito morale e fiducia agli uomini di Inzaghi.
Inoltre, a metà maggio arriverà lei, la notte magica del “Gran Galà”, ovvero la finalissima di Coppa Italia, in programma mercoledì 15 maggio alle ore 20:45 allo Stadio Olimpico di Roma contro la sorprendente ma sempre più convincente Atalanta. La Tim Cup sembrerebbe essere il traguardo più concreto e meno complicato per la Lazio, a cui basterà vincere quella gara (non per niente facile ma secca e nel proprio stadio) per assicurarsi il trofeo (e con esso l’accesso all’Europa League) e alzarlo sotto il cielo della propria città regalando così un’ altra gioia ai propri tifosi dopo la Supercoppa Italiana di 2 anni fa – sempre all’Olimpico, vinta per 3-2 contro la Juventus di Allegri. In campionato la situazione risulta essere diversa, con un destino che non dipenderà più solo dai propri risultati: i biancocelesti saranno costretti oltre che a vincerle tutte da qui alla fine, a sperare in qualche passo falso di chi in questo momento li precede in classifica, attualmente sono 4 le compagini che le stanno davanti ( Roma Milan Atalanta Torino).

Proprio per questo motivo, per arrivare nelle migliori condizioni per la data della finale, la società biancoceleste, secondo il “Corriere dello Sport”, avrebbe già chiesto alla Lega di spostare la sfida di campionato contro il Cagliari in programma sabato 11 maggio alle ore 18. L’obiettivo è quello di farla anticipare al giorno prima, venerdì 10, in modo tale di avere un giorno in più di riposo e preparare al meglio la sfida contro gli uomini di Gasperini. Si attendono decisioni ufficiali riguardo una richiesta che difficilmente sarà accettata, a meno che non verrà anticipata anche Atalanta-Genoa, in programma sempre sabato 11 maggio.

Follow LAZIALITA on Social
0