CONFERENZA – Inzaghi: “Il pareggio di Firenze deve far alzare l’attenzione. Non vogliamo solo gli applausi, anche i punti. Siamo vicini a Guerrieri…”

inzaghi conferenza 18:19

FORMELLO – In seguito allo stop contro la Fiorentina (1-1), la Lazio √® chiamata a tornare alla vittoria. I biancocelesti ospiteranno domani il Parma, squadra che ha accumulato pi√Ļ punti in trasferta che in casa, trovandosi ora al centro della classifica. Alla viglia del match, il tecnico delle aquile, Simone Inzaghi, ha risposto alle domande dei cronisti presenti in sala stampa.

Queste le dichiarazioni del mister.

 

Domani esiste¬†un solo risultato…

Domani √® una partita importante. Normale che ci sia un po’ di delusione e di rabbia per i due punti persi domenica a Firenze. Dobbiamo tenerli bene in mente, domani e fino alla fine del campionato. Devono servirci da stimolo per non abbassare mai pi√Ļ il livello di guardia. Domenica abbiamo fatto il primo tempo migliore della mia gestione, siamo usciti tra gli applausi dello sportivo pubblico fiorentino. Poi abbiamo abbassato la guardia e abbiamo subito il gol del pareggio. Giocando in quel modo, la squadra deve sicuramente vincere. Dobbiamo prenderci punti in palio, non solo l’apprezzamento del gioco.

 

Credo che alcuni limiti siano nella testa del calciatore, tu puoi arrivare poco in alcuni ambiti…

Dobbiamo essere pi√Ļ spietati. Gli altri riescono a vincere partite sporche, a noi √® capitato difficilmente in questi anni. Penso che domenica sia stata una soddisfazione per un tecnico vedere giocare cos√¨ la sua squadra.

 

Rispetto allo scorso anno avere subito 6 gol in meno, ma mancano 27 in avanti…

Ogni anno ha una storia a s√©. Probabilmente lo scorso anno non eravamo in cima alla classifica dei pali colpiti, gli episodi non girano a nostro favore. Dovremo essere pi√Ļ bravi. Una volta in vantaggio dobbiamo chiudere le partite. Ultimamente stiamo concedendo molto poco. Domani troveremo una squadra che fa delle ripartenze la loro arma migliore. Dovremo stare molto attenti.

 

Peseranno le diffide sulla scelta della formazione? Una parola per ci√≤ che √® successo a Guerrieri…
Siamo tutti vicinissimi a Guido per quello che è successo. Oggi ci saranno i funerali, la Lazio parteciperà. Conosco Guido da quando allenavo gli allievi. Mancherà tantissimo a lui il papà, mancherà tanto a noi tutti. Me lo ricordo dalle tribune del Gentili sempre a sostenerlo. Domani non ci sarà nessun calcolo per i diffidati. Sceglierò la formazione migliore per affrontare il Parma.

 

Un suo commento sulla prima chiamata in Under21 per Luiz Felipe e sulla mancata convocazione di Acerbi in prima squadra…
Sono contento per Felipe Ramos, √® un ragazzo che due anni fa faticava a giocare in Serie B. Poi si √® guadagnato sul campo il posto. Quest’anno ha avuto due infortuni che lo hanno limitato, se lo merita. Non ho ancora avuto modo di¬†parlare con Acerbi, conoscendolo ci sar√† rimasto male. Aveva fatto molto bene l’ultima partita. Posso dirgli di continuare cos√¨ e di far parlare il campo. Il suo turno verr√† di conseguenza.

 

Il tuo futuro √® legato al conseguimento del posto in Europa? C’√® un progetto futuro?

Sono onorato di essere qui e allenare questa squadra. Il nostro obiettivo¬†√® migliorarsi anno dopo anno. In questi tre anni e mezzo abbiamo dimostrato di essere competitivi. Siamo in¬†corsa su tutto. Siamo usciti dall’Europa League, probabilmente avremmo continuato il cammino se fossimo stati al completo. L’obiettivo¬†√® quello che si possa continuare di questo passo cercando di essere tutti insieme un’unica cosa, come dimostrato nelle ultime gare.

 

Hai timore per il terreno di gioco dopo la partita di rugby? Auspichi la riduzione di questo¬†problema per l’anno prossimo?

Spero possa essere risolto questo¬†problema, spero che non capiti solo a noi di giocare dopo la partita di rugby. C’√® anche un’altra squadra. Nell’ultimo mese e mezzo √® migliorato¬†il campo, nell’ultimo anno e mezzo abbiamo avuto qualche problema. Domani deve esser una bella partita, so che verr√† parecchia gente laziale.

 

La Lazio in campionato segna da 10 partite, solo la Juve ha fatto meglio. La Lazio sfrutta molto la ricchezza del centrocampo, ma poco le fasce laterali. Stai riflettendo su questo dato?

Dobbiamo segnare di pi√Ļ. A parte gli attaccanti, dobbiamo segnare di pi√Ļ con le¬†mezzali, con i quinti. Segnavamo¬†di pi√Ļ anche sui calci¬†piazzati¬†lo scorso anno. Dobbiamo cercar di¬†chiudere le partite, di non lasciarle aperte. Ho visto i ragazzi motivati, domani cercheremo di fare una buona partita contro un avversario difficile, allenato¬†molto bene da un allenatore che conosco: prepara molto bene le gare. Gervinho e Inglese saranno gli osservati speciali.

 

Radu nelle ultime settimane dimostra qualche problema fisico negli ultimi minuti della partita. Hai in mente di lasciarlo fuori dal blocco dei titolari?

Penso stia facendo un’ottima stagione, cos√¨ come tanti altri. Parolo √® stato in panchina nelle ultime due partite, lo considero un titolare. Ha sempre giocato, ha dato sempre il suo contributo.

Follow LAZIALITA on Social
0