Caressa: “Io di parte? A volte mi danno del romanista, altre del milanista, ho fatto anche la Lazio‚Ķ”

 

caressaa

Accusato spesso di professare fedi calcistiche contrastanti, dopo la telecronaca di Juventus-Atletico Fabio Caressa √® entrato per l’ennesima volta nell’occhio del ciclone sui social. Il conduttore del Club di Sky Sport ha precisato in un’intervista sul Corriere della Sera quanto segue.

Tutto gi√† successo. La stagione del triplete ero interista, l’anno scorso con la Roma in semifinale di Champions¬†ero giallorosso. In una fase sono stato pure milanista. Non sono tifoso, a 16 anni, quando ho cominciato, seguivo la Lazio, poi la Roma. Sono cresciuto nella scuola di Sandro Piccinini e non erano radiocronache di parte. La verit√† √® che Juventus – Atletico Madrid era importante per tutti: tifosi, Sky che investe sulla Champions, calcio italiano. In telecronaca seguo due monitor, pi√Ļ quello della Var. In cuffia avevo Bergomi, Pirlo, il coordinamento e i bordocampisti. Secondo voi sto l√¨ a pensare per chi fare il tifo?”.

Follow LAZIALITA on Social
0