Cataldi: “Gol? La notte più bella, è un momento speciale” – VIDEO

 

289264221023201

Delirio Lazio, Roma schiantata da un nettissimo 3-0. A chiudere l’incontro ci ha pensato Cataldi, con un bel tiro da fuori area. Il centrocampista romano, al termine della gara, ha parlato in zona mista: “Il gol me lo dovete spiegare voi, non ci ho capito molto, ho solo visto che la rete che si muoveva, non era un tiro irresistibile. Quando la palla è entrata non ci ho capito più niente, avevo solo voglia di correre e esultare, sentire tutto il calore che c’era, un momento speciale. E’ la mia notte più bella da calciatore, venivamo da un momento difficile, non segnavamo molto, non vincevamo mai con le grandi e questo è un risultato perfetto. Vincere 3-0 in un derby è perfetto. Nella mia esultanza c’era tanta felicità e voglia di festeggiare con i tifosi, con i miei compagni. Siamo un bel gruppo, e segnare in un derby rende questa notte speciale. Ho sognato tante volte di segnare in un derby, sono contento di esserci riuscito, ma soprattutto sono contento per la vittoria che ci permette di avvicinarci alle squadre che ci stanno sopra. Una grande emozione, in quei 15 secondi di corsa potevano anche accoltellarmi, non avrei sentito niente. Dormirò sereno perchè abbiamo vinto 3-0 con la Roma e sono contento. La nazionale è una conseguenza di quello che dice il campo, io cerco di dare una mano al mister e alla squadra quando vengo chiamato in causa, quando e se accadrà qualcosa sarà solo una conseguenza di quello che faccio. In un derby ci si deve mettere un po’ di tutto, abbiamo preparato bene la partita a livello tattico, grande interpretazione tattica e agonistica della gara“.

 

Follow LAZIALITA on Social
0