Lotito: “La Lazio per trofei vinti è dietro solo a Juve, Inter e Milan. Arbitri? Ci sono costati la Champions. E sullo stadio…”

 

calciomercato-lazio-lotito

Tra poche ore sarà derby, sarà una partita importante per continuare a sognare un posto in Champions League. Claudio Lotito ha raccontato le sue sensazioni a riguardo in un’intervista rilasciata a Repubblica: “Tolte Juventus, Milan e Inter, la Lazio ha vinto più di chiunque altro in Italia. Frecciatina alla Roma? Basta contare i trofei, poi magari qualcuno ha la Coppa delle Fiere. Gli arbitri l’anno scorso mi sono costati 40 milioni di euro, perché non siamo entrati in Champions. Amo il calcio romantico, oggi ci sono interessi in ballo. Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Puoi sbagliare due, tre volte, ma se gli errori sono ricorrenti devo capire. Non credo a coincidenze. Lo stadio? Mi sono stufato di fare da apripista, mando avanti gli altri. Un principio deve valere per tutti. Se il Comune consente a una delle due squadre di fare lo stadio, deve farlo anche con l’altra. Se uno stadio poi è a ridosso del Tevere, non ci saranno problemi a costruirne uno a una distanza maggiore. Le costruzioni residenziali? Per aumentare i ricavi non bastano gli skybox“.

Follow LAZIALITA on Social
0