Lazio, la gestione delle competizioni e la situazione Sergej&Ciro. E su Sanremo…

Schermata 2019-02-11 alle 12.24.35

 

Oggi Guido De Angelis, nel corso trasmissione ‚ÄúQuelli che hanno portato il calcio a Roma‚ÄĚ in onda su Radiosei, ha espresso alcune opinioni sulla Lazio e sul post-Festival di Sanremo.

Percentuali:¬†‚ÄúQualora dovessi dividere in percentuali le possibilit√† che la¬†Lazio ha per ciascuna competizione, direi che i biancocelesti hanno il 20% di possibilit√† di¬†superare la partita con il Siviglia e arrivare in fondo all’Europa League, perch√© la ritengo una competizione con squadre molto forti come il Chelsea (nonostante la sconfitta sonora di ieri col City). Il quarto posto √® al 30%, la Lazio sta l√¨, ma i competitor sono tanti: Atalanta, Milan e Roma. Inoltre a vittoria dell‚ÄôInter contro il Parma ha spento un po’ di speranze di poter risucchiare i nerazzurri nella lotta per la Champions. Infine considero al 50% la probabilit√†¬†di passare il turno di coppa Italia contro il Milan‚ÄĚ.

Milinkovic-Savic: ‚ÄúL‚Äôassenza di Milinkovic¬†√® grave in un periodo pieno di partite e incontri importanti. Recuperarlo per le prossime gare¬†√® fondamentale per riuscire a superare questo periodo di febbraio-marzo, dove ci giochiamo tutto‚ÄĚ.

Immobile: ‚ÄúSe non riesce a recuperare con il Siviglia √® inutile rischiarlo, perch√© la speranza √® di averlo in piena forma per le partite pi√Ļ importanti che arriveranno in futuro¬†come il derby¬†e la semifinale di coppa Italia‚ÄĚ.

Ultimo:¬†‚Äú√ą un ottimo cantante, che forse meritava di vincere. Tuttavia, essendo un ragazzo di 23 anni, non avrebbe dovuto fare quella polemica con i giornalisti. Le parole che ha usato sono state esagerate, inoltre ha sbagliato¬†anche a non salutare il¬†vincitore Mahmood‚ÄĚ.

Follow LAZIALITA on Social
0