Empoli, Iachini: “Avremmo meritato di più, paghiamo errori individuali e nell’ultimo passaggio”

 

Giuseppe-Iachini

L’allenatore dell’Empoli Giuseppe Iachini ha parlato della sconfitta per 1-0 con la Lazio in conferenza stampa.

Penso che l’Empoli sia venuto qui a fare la sua partita e crearsi le sue chance, contro una squadra forte come la Lazio, volevamo attaccare gli spazi e metterli in difficoltà. Abbiamo creato nel primo tempo la chance di Caputo, siamo stati a volte in superiorità numerica o in parità numerica senza approfittarne e poi puntualmente è arrivato il nostro errore individuale, spesso ci capita e questo ha causato la sconfitta, peccato perché per come la squadra ha giocato avremmo meritato di più, nel secondo tempo siamo stati bravi ma confusionari e pur attaccando tanto non siamo stati troppo pericolosi. E’ un peccato perché la squadra spesso nelle ultime settimane ha sbagliato individualmente pur avendo fatto una buona gara. Se siamo stati poco cattivi sottoporta? Mah io credo che non manchi cinismo a questa squadra, nelle prime cinque o sei settimane dal mio arrivo siamo stati molto cinici e abbiamo fatto tanti gol. Abbiamo Caputo che ha fatto 11 gol, creiamo tanto, per la nostra classifica facciamo anche un buon numero di gol. La squadra crea ma dobbiamo essere più bravi nella lettura dell’ultimo passaggio. Abbiamo però tanti giovani e dobbiamo lavorarci perché devono crescere. Nelle gare con Chievo e Cagliari potevamo chiudere la gara, anche col Genoa abbiamo creato tanto ma concesso troppo dietro. Secondo me stiamo pagando oltremodo dazio per quanto concesso, ma attraverso questa mentalità i punti sicuramente arriveranno”.

Follow LAZIALITA on Social
0