CONFERENZA – Romulo si presenta: “Emozionato di essere alla Lazio, è la mia rivincita personale. Qui per dare tutto, derby? Non vedo l’ora”

Schermata 2019-02-06 alle 12.23.27

FORMELLO – È lui l’acquisto di gennaio per la Lazio. Rômulo Souza Orestes Caldeira, o più semplicemente Romulo, sarà il jolly che Inzaghi potrà utilizzare nei prossimi mesi tra fasce e interno del campo. Prima di lasciare spazio all’italo-brasiliano, il direttore sportivo Igli Tare ha parlato del giocatore: “Sappiamo tutti della storia del mercato di gennaio. Esterno non esterno, alla fine abbiamo fatto l’acquisto nell’ultimo giorno di calciomercato. La necessità non c’era. La rosa era molto ampia, ma dopo le problematiche che abbiamo avuto con Marusic e con Patric nelle ultime due settimane, abbiamo deciso di trovare un profilo di un giocatore esperto e che da subito poteva integrarsi all’interno della nostra squadra con caratteristiche utili a noi. Abbiamo deciso di fare questo innesto, con l’arrivo di Romulo. Ci aiuterà molto. Le sue caratteristiche, sopratutto la sua determinazione, faranno la differenza”.

 

Di seguito le parole di Romulo.

 

Questa è la tua avventura più grande visto il contesto?

Sì, avevo già perso una grande occasione quando sono andato alla Juventus per un problema fisico (2014-15, ndr). Ho perso anche il mondiale con la Nazionale nel momento migliore. Volevo questa rivincita per mostrare il mio valore con una grande squadra. Sono molto contento di arrivare qui, darò tutto me stesso per raggiungere gli obiettivi di squadra e anche quelli personali.

 

Sei già pronto per giocare?

È stato semplice inserirsi. Avevo già giocato con Parolo e Immobile in Nazionale, conoscevo già qualche ragazzo brasiliano. Sono pronto per giocare, mi hanno accolto molto bene. Sono pronto per dare il massimo per tutti quanti.

 

Che idea ti sei fatto della lotta per la Champions?

Saranno determinanti le ultime partite, anche per quello il direttore mi ha chiamato. Per dare diverse possibilità al mister, quando ci sono tante partite ci sono squalifiche e infortuni purtroppo; e servono quindi tante persone per dare la possibilità al mister di avere alternative.

 

Che cosa hai pensato quando ti hanno detto che c’era la possibilità di arrivare alla Lazio?

È stata un’emozione, la Lazio è una grande squadra. A Causa di un infortunio ho perso una grande possibilità. Non c’era bisogno di convincermi, ero emozionato, ho parlato col direttore sportivo. La Lazio ha uno stemma pesante. Per me è una rivincita nella mia carriera, darò tutto me stesso per la squadra.

 

Sai come neutralizzare Piatek? Sai dirci qualche differenza con Immobile?

Mi sono accorto subito in estate quando nella prima amichevole aveva fatto cinque gol. Piatek è molto forte, ma fa gioco solo in area di rigore. Immobile è forte e si muove su tutto il fronte. Secondo me Piatek è un giocatore di altissimo livello, dovremo stare molto attenti a lui.

 

Hai affrontato varie volte la Lazio di Inzaghi. Che impressione ti ha dato?

Tutte le volte che ho affrontato la Lazio ho perso e anche in una maniera difficile. La Lazio gioca bene e pressa alto. Fa un calcio aggressivo, secondo me la Lazio è quella che gioca il calcio migliore nel contesto generale, ne parlavo col mio procuratore. Ha un mix di esperienza e gioventù e questo fa sì che sia una squadra che punterà in alto. La Juventus fa un campionato a parte, ma la Lazio ha dominato contro i bianconeri, purtroppo ha perso. Anche contro l’Inter ha fatto una grandissima prestazione.

 

Ti abbiamo visto quasi sempre sulla fascia. Puoi giocare in altri ruoli?

Sono venuto per fare la fascia, ma posso fare anche l’interno di centrocampo. Nasco in quella posizione, il mister volendo sa che può contare su di me per entrambi i ruoli.

 

A Roma è molto importante il derby. Che costa ti senti di dire in vista di questa partita?

Da quando sono arrivato in Italia il derby della capitale è quello più bello da vedere e da seguire. Si sente, non vedo l’ora di giocarlo e vincerlo. Sarà bellissimo, se ne parla 24 ore su 24.

 

 

S.M.

 

37431B43-336A-4CBB-91BB-D588FDD5B214

 

Follow LAZIALITA on Social
0