Parolo: “Provo delusione, ma serve questa mentalitĂ . Ora pensiamo alla Coppa Italia”

461A1BFA-C8FE-4AA9-B1DF-0B54531C46AF

Al termine del match tra Lazio e Juve, Marco Parolo è intervenuto in zona mista ai microfoni dei cronisti presenti:

“Ottima partita per 75′ minuti ma con la Juve non basta, ne hanno fatte altre di partite dove non meritavano di vincere e poi hanno portato a casa il risultato. Hanno gente in panchina che può cambiare il match. Ripartiamo da questa voglia e prestazione, possiamo giocarcela con tutti. Il rammarico per la sconfitta è grosso, ma dobbiamo essere positivi e vedere quello che è stato lo spirito della squadra. Voglio guardare il bicchiere mezzo pieno. Speriamo di non farci rubare altri punti, ci sono ancora piĂą squadre a lottare. Oggi bisogna lottare sempre, in questo momento partiamo da zero in due partite, dobbiamo rincorrere ma forse è meglio fare il cacciatore piuttosto che la lepre. Il ruolo di oggi dettato dall’esigenza, ho 34 anni ho l’esperienza giusta per stare lì. Il rigore di oggi simile a quello con il Milan non dato? Ancora mi spiego perchĂ© non ce l’abbiano dato in tal senso. Se giochiamo come oggi possiamo andare avanti, ora pensiamo ad andare a San Siro e prenderci la qualificazione in Coppa Italia contro l’Inter”.

Follow LAZIALITA on Social
0