Inzaghi, la ricetta funziona. Milinkovic si sblocca nel giorno di Luis Alberto

Schermata 2018-12-22 alle 18.21.53

ROMA, Stadio Olimpico – La Lazio torna a vincere dopo 5 turni di campionato e lo fa con una grande prestazione davanti ai suoi tifosi. Il ritorno ad alti livelli di Luis Alberto, la rete-liberazione di Milinkovic, e la caparbietà di Lulic sono alcuni degli ingredienti del pomeriggio capitolino. Come di consueto nel post-partita, arrivano le pagelle del nostro direttore, Guido De Angelis.

 

STRAKOSHA 6 – Oggi si fa trovare pronto tra i pali, esegue due interventi importanti nel secondo tempo. Sul rigore non può nulla.

LUIZ FELIPE 6 – Quando gira tutta la squadra se la cava bene anche lui.

ACERBI 7 РAncora in gol, e questa volta ̬ tutto regolare. Comanda la difesa, partita in scioltezza per lui.

RADU 6 – In una giornata in cui la Lazio gioca bene, lui dimostra di non essere al 100%. Merita comunque la sufficienza, si impegna moltissimo (BASTOS 5,5 – Sfortunato, causa un rigore generoso concesso dall’arbitro).

MARUSIC 6 – Prova a proporsi un po’ di più rispetto al solito, la squadra gioca meglio, lui sembra più sicuro.

PAROLO 6,5 РOggi ̬ chiamato a coprire lo spazio davanti alla difesa, fa un grande lavoro. Dinamico fino al 90esimo.

MILINKOVIC-SAVIC 7 – Forse è un voto troppo alto ma se lo merita perché si sblocca. Spero sia di buon auspicio: segna, lavora per la squadra, ne trae molto beneficio Luis Alberto. Al gol scarica la tensione accumulata da tempo, sembra una liberazione per lui (LEIVA 6 – Bentornato Leiva, si vede che non sta benissimo. L’attesa del pubblico per la sua entrata testimonia l’importanza del brasiliano).

LULIC 7 – Solita partita di sostanza, e sentenzia ancora nella porta sotto la Curva Nord, proprio da quell’angolo sinistro dell’area piccola. Immenso Senad.

LUIS ALBERTO 7,5 – È il migliore in campo. Fa partire l’azione dalla sua metà campo e poi offre palloni sulla trequarti. Continua la crescita positiva nelle ultime gare. La sfortuna vuole che sia costretto a uscire dal campo a un quarto d’ora dalla fine. Speriamo sia la partita della svolta, ce lo auguriamo di cuore. Sarebbe una beffa perderlo ora (LUKAKU 6 – Si accende appena entra dando il via a un contropiede, poi non ha grossi lampi durante lo spicchio di gara concesso da Inzaghi).

CORREA 6,5 – Nel momento in cui tutta la squadra gioca bene, lui si vede un po’ meno: resta preziosa la sua presenza accanto a Immobile, perché impegna la difesa avversaria.

IMMOBILE 6,5 – oggi non gliene va bene una. Prende il palo, si mette a disposizione della squadra e regala l’assist a Lulic che chiude la partita. Forza Ciro, non ti preoccupare: se si gioca così, i gol arriveranno.

 

 

INZAGHI 8 – Cambia qualcosa, non stravolge la squadra, ma finalmente mette tutta la qualità in campo. Nell’all-in di fantasia la Lazio sembra ritrovarsi a meraviglia. Speriamo possa essere il via di un nuovo percorso più florido, i suoi trequartisti sembrano trovarsi a meraviglia.

Follow LAZIALITA on Social
0