LAZIO-CAGLIARI, I PRECEDENTI – Olimpico teatro di vittorie biancocelesti: sono 7 i successi consecutivi

 

immobile-lazio-cagliari-ottobre-2017

di G. Jacopo Romagnoli

Senza vittoria da più di un mese, una squadra in crisi d’identità e che non riesce più a far male agli avversari come la scorsa stagione. Ma domani potrebbe arrivare la svolta, infatti Inzaghi per la sua Lazio starebbe pensando al cambio di modulo, passando dalla difesa a tre a quella a 4, mettendo in campo tutti i suoi giocatori di maggior qualità. L’obiettivo è tornare al successo e in casa contro il Cagliari sembra l’occasione giusta. I biancocelesti si trovano ancora nelle zone alte della classifica, ma più per demeriti altrui che per meriti laziali. Mentre il Cagliari si trova al tredicesimo posto con 17 punti, frutto di 3 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte. Come la Lazio anche i rossoblu non stanno vivendo un momento magico, la vittoria manca dal 28 ottobre, dopodichè 4 pareggi e 2 sconfitte.

1956981-41135112-1600-900

I PRECEDENTI ALL’OLIMPICO DI ROMA – All’Olimpico il bilancio sorride nettamente ai biancocelesti, in 32 partite giocate il successo è arrivato ben 20 volte, a fronte dei 7 successi sardi e i 5 pareggi. Naturalmente anche il conteggio delle reti segnate è a favore della Lazio, 58 a 31. L’ultimo precedente risale al passato campionato: le aquile si imposero con un secco 3-0 firmato Bastos e due volte Immobile, mentre l’ultima vittoria cagliaritana risale al 2009-10, 0-1 grazie al gol di Matri. Dopo quella sconfitta La Lazio ha aperto una striscia di ben 7 vittorie consecutive di fronte al proprio pubblico, regalando spesso e volentieri gol e tanto spettacolo. Il primo incrocio tra le due compagini a Roma avvenne, però, in serie cadetta, era il 30 dicembre 1962, la Lazio sconfisse il Cagliari 2-1 in rimonta. Il risultato più frequente tra le due squadre all’Olimpico è 1-0, successo in tre occasioni, mentre la vittoria laziale più roboante è un 4-0 della stagione 1995-1996, andarono in gol Signori e tre volte Casiraghi. Ma c’è anche da ricordare, e qui i tifosi biancocelesti ne farebbero volentieri a meno, di una sconfitta casalinga pesantissima, un 1-4 del 2009. Rocchi portò in vantaggio i padroni di casa, che in seguito furono clamorosamente rimontati da una doppietta di Jeda, e i gol di Acquafresca e Matri, tutto nel corso della prima frazione di gioco: quello era il Cagliari di Max Allegri, attuale allenatore della Juventus.

tacco_ciro

I GOLEADOR CONTRO IL CAGLIARI – I sardi dovranno stare attenti soprattutto al bomber biancoceleste Ciro Immobile, non solo perchè fin qui ha realizzato 10 gol in Serie A, ma anche perchè agli isolani ha già fatto male 7 volte in soli 6 incontri, di cui 5 da quando indossa la maglia della Lazio. I rossoblu dovranno fare attenzione anche alla voglia di riscatto di giocatori come Milinkovic Savic e Luis Alberto, finora in grossa difficoltà e soprattutto mai in gol contro il Cagliari.

J.R.

Follow LAZIALITA on Social
0